Emulsioni bituminose - Activa Srl

Emulsioni Rapida Rottura

Questo tipo di emulsioni sono utilizzate in varie applicazioni nelle costruzione stradali tra cui: mano d’attacco, trattamenti superficiali.

La «Mano d’Attacco» è l'applicazione di un'emulsione tra due strati di asfalto, allo scopo di migliorare e garantire l'adesione tra la superficie della pavimentazione esistente e il nuovo strato. Diversi tipologie di emulsioni sono utilizzati in tutto il mondo per «Mano d’Attacco»: possono essere sia cationiche che anioniche; in Europa si usano emulsioni a rapida rottura, in

altri paesi a lenta rottura che vengono diluite con acqua prima dell'applicazione.

 

Nei «Trattamenti Superficiali» l'emulsione viene spruzzata sulla strada ed immediatamente dopo gli aggregati (graniglia) vengono distribuiti sopra l’emulsione e rullati prima che l'emulsione bituminosa faccia presa. Il processo può essere ripetuto per più strati per ottenere spessori più alti.

Emulsioni Media Rottura

Questo tipo di emulsioni sono utilizzate in varie applicazioni nelle costruzione stradali tra cui: slurry seal, micro surfacing, asfalti a freddo.

Nello «Slurry Seal», gli aggregati sono miscelati con emulsione, acqua e cemento per formare un impasto liquido che viene distribuito sulla superficie stradale con spessori compresi tra 3 e 10 mm a seconda della dimensione dell'aggregato. Il processo viene solitamente eseguito con macchina appositamente realizzata. L’impasto liquido (slurry) deve essere a

Emulsioni bituminose - Activa Srl

rapida presa affinché il traffico sia aperto entro 60 minuti. Nella stagione calda, si aggiunge all’impasto un additivo per il controllo della rottura. L'applicazione «Micro Surfacing» è uguale allo «Slurry Seal», utilizza però un’emulsione modificata con polimeri (lattice).

L’applicazione «Asfalto a freddo» si ottiene mescolando gli aggregati (e/o fresato) con emulsione bituminosa.

Emulsioni bituminose - Activa Srl

Emulsioni Lenta Rottura

Questo tipo di emulsioni sono utilizzate in varie applicazioni nelle costruzione stradali tra cui: Rigenerazione a Freddo, Impregnazione dei sottofondi.

Nell'applicazione «Riciclaggio a freddo» uno strato o anche l'intero spessore della strada viene riciclato con un impianto mobile appositamente costruito o in impianto fisso. Il riciclaggio a freddo utilizza emulsioni in combinazione con il cemento ed acqua. Si utilizzano emulsioni a lenta rottura o sovra-stabilizzate.

Nell'applicazione «Impregnazione» l'emulsione viene applicata su sottofondi prima della stesa degli strati di asfalto.